• Continua la formazione all’interno del progetto CBET

    Sono iniziate le attività del secondo modulo di formazione del progetto CBET (finanziato dal programma Interreg Alcotra), che mira a sviluppare un modello formativo condiviso all’interno dell’area transfrontaliera a sostegno della diffusione di competenze tecniche in ambito energie rinnovabili, efficienza energetica e bioedilizia. Questo modulo prevede attività di formazione dedicate allo sviluppo di competenze informali e non formali legate alle tecniche di efficienza energetica per la costruzione di edifici sostenibili. I principali destinatari individuati dal progetto sono gli studenti degli istituti secondari transfrontalieri italiani e stranieri, oltre ai giovani diplomati inoccupati/disoccupati. Envipark, partner del progetto, collabora nell’erogazione dei corsi, oltre ad essere la sede delle sessioni di formazione pratica.

    Uno dei supporti utilizzati per i corsi è la piattaforma tecnica, un sistema innovativo che è stato istallato in Environment Park costituito da un dimostratore in legno che deriva da un’esperienza già avviata da alcuni anni nei territori francesi, per la formazione nella posa di sistemi costruttivi a secco per involucri termici applicabili sia nelle nuove costruzioni, sia nella riqualificazione di edifici esistenti con particolare attenzione al tema della tenuta all’aria.

    Il corso è stato svolto in collaborazione con alcuni partner aziendali del territorio piemontese aderenti al Polo di innovazione CLEVER che hanno supportato Environment Park sia nella realizzazione del dimostratore sia nell’erogazione dei corsi: le imprese Abitare, Cobola serramenti e Segheria Valle Sacre, sono state quindi fondamentali per lo svolgimento della formazione, e per il raggiungimento degli obbiettivi del progetto.