L’Advanced Energy è uno dei principali settori di sperimentazione di EnviPark ed è dedicato a produzione e stoccaggio di energia elettrica con tecnologie alternative ad elevata efficienza.  Si tratta di un centro per sviluppo e test di batterie di ultima generazione e di pile a combustibile basate sull’idrogeno.

L’Advanced Energy nasce da una collaborazione tra istituzioni pubbliche e imprese private per verificare le opportunità di business per produzione, stoccaggio di energia e per le diverse applicazioni dei sistemi a celle a combustibile nel campo della mobilità.

Nel settore Advanced Energy di Environment Park, strutturato come un laboratorio di alta tecnologia, sono disponibili postazioni di prova destinate a test per pile a combustibile e componenti di fuel cell systems fino a 24 kW, batterie al litio secondo ISO 12405, elettrolizzatori e monocelle (batterie e fuel cells), analisi quantitative di gas, e valutazione della capacità di sistemi di stoccaggio.

Le attività del settore Advance Energy sviluppate a Environment Park sono riconosciute anche a livello internazionale. EnviPark è parte del board dell’Industry Grouping della FcH-JU (Fuel Cells and Hydrogen – Joint Undertaking), un’iniziativa a cui aderiscono oltre 60 imprese europee che la Commissione Europea ha lanciato per il sostegno allo sviluppo delle tecnologie dell’idrogeno. Una piattaforma di collaborazione europea dedicata al supporto di programmi di innovazione e sviluppo relativi all’idrogeno e per l’inserimento del tema all’interno del prossimo programma quadro europeo per la Ricerca e L’innovazione (Horizon 2020). Environment Park rappresenta inoltre la Regione Piemonte all’interno dell’associazione europea HyER per la diffusione, nelle principali regioni europee, delle Fuel Cells a idrogeno e dell’elettromobilità.

Un sistema a prova di black out per le antenne dei cellulari

Un sistema a prova di black out per le antenne dei cellulari

Il settore Advanced Energy di Environment Park è tra le aree più interessanti per la sperimentazione delle pile a combustibile (fuel cells) in Piemonte (link a porgetti FUEL CELL). Un campo, quello delle tecnologie a idrogeno, che si rivolge a diversi mercati. Il progetto FIT UP, per esempio, finanziato nell’ambito della JTI, la piattaforma europea dedicata alle tecnologie a Fuel Cell, è rivolto alle imprese del mondo delle telecomunicazioni. Il progetto prevede lo sviluppo e la sperimentazione sul campo di sistemi di continuità a fuel cells in grado di garantire energia elettrica alle antenne di comunicazione mobile in caso di black-out.

1000 sistemi a fuell cells per alimentare case e palazzi

1000 sistemi a fuell cells per alimentare case e palazzi

Il progetto Ene.Field è il più ampio ed ambizioso progetto di dimostrazione di sistemi di micro-cogenerazione a celle a combustibile (fuel cells) finora realizzato in Europa. L’obietivo dei 9 produttori di dispositivi di cogenerazione, tra cui l’italiana SOFCpower, è installare 1.000 sistemi per alimentare edifici di tipo residenziale. All’interno del progetto, il settore Advanced Energy di EnviPark assicura tutte le attività training orientate ai professionisti e agli installatori coinvolti nell’ambito della dimostrazione e offre un servizio di networking.