SAFPACK

Il progetto ha avuto lo scopo di ottenere materiali innovativi adatti per il bio packaging. In particolare ci si è focalizzati sullo studio dei materiali dedicati al packaging primario. Il progetto è stato realizzato sviluppando processi facenti uso di tecnologie complementari a basso impatto ambientale. Le proprietà valutate ai fini dell’ottimizzazione del processo sono state la permeabilità ai gas, il tasso di trasmissione del vapore acqueo, la resistenza agli UV. […]

PLASMAFOOD

Il progetto ha avuto lo scopo di sviluppare nuove ed efficienti tecniche di sterilizzazione allo scopo di trattare sia i cibi sia il packaging destinato ai cibi. La principale tecnologia considerata è stata quella del plasma sia nella configurazione in vuoto sia in quella atmosferica. Grazie ai processi sviluppati si sono realizzate pellicole in PE e PP che dopo attivazione in plasma sono state rivestite con due diverse tipologie di […]

3DSCAF

Il progetto, in corso, ha lo scopo di realizzare scaffolds tridimensionali in acido polilattico (PDLLA) innovativi per la rigenerazione tissutale. Il processo rappresenta il naturale trasferimento a matrici tridimensionali del lavoro portato avanti con successo su film. Il trattamento al plasma atmosferico preliminare è necessario ad innestare le funzionalità chimiche utili a promuovere l’adesione e la proliferazione cellulare. La complessità legata al grado di porosità del dispositivo da trattare è […]

PLASCAF

Il progetto ha avuto lo scopo di realizzare un film di acido polilattico (PDLLA) innovativo per la rigenerazione tissutale. Il trattamento al plasma atmosferico preliminare era necessario ad innestare le funzionalità chimiche utili a promuovere l’adesione e la proliferazione cellulare. Grazie al processo innovativo sviluppato si sono realizzate delle pellicole che si sono dimostrate altamente performanti. Il lavoro svolto nei tre anni di progetto è stato presentato in diversi congressi […]

ENVITEXTILE

Il progetto, durato due anni e mezzo, ha portato alla realizzazione di un processo di tintura del cotone senza pretrattamenti. Ciò consentirà di tingere il cotone risparmiando grossi quantitativi di acqua e di energia. Infatti, attualmente, per preparare il cotone alla tintura si effettuano due operazioni, purga e candeggio, che necessitano di grandi volumi di acqua e di grosse quantità di energia. La preparazione di 420 kg di cotone necessita […]

WOOLTEX

Il progetto, durato due anni e mezzo, ha portato alla realizzazione di un processo di tintura a freddo in continuo della lana. Ciò consentirà di tingere la lana risparmiando grossi quantitativi di acqua e di energia. Infatti, attualmente, per tingere e lavare 420 kg di lana sono necessari 16200 litri di acqua. Inoltre il tempo di tintura è di 284 minuti durante i quali si consumano 1800 MJ di energia. […]

Pagina 11 di 11« Prima...7891011