La Regione Piemonte ha dato il via alla nuova programmazione dei Poli di Innovazione regionali.
Environment Park e Consorzio Univer hanno presentato la propria candidatura per la costituzione e la gestione di un Polo di Innovazione Regionale nel dominio “Energy and Clean Technologies” che, rispetto ai programmi di innovazione dei Poli precedenti, ha un dominio di attività più ampio, comprendendo le tecnologie “ambientali” e della mobilità sostenibile.

I sei ambiti tematici d’intervento proposti per la nuova programmazione del Polo sono:

– efficienza e uso razionale dell’energia;

– economia circolare;

– mobilità sostenibile;

– efficienza e uso razionale delle risorse idriche;

– cambiamenti climatici;

– clean solutions

Gli obiettivi generali che si intendono perseguire attraverso la costituzione del Polo Energy and Clean Technology sono:

  • Sostegno, promozione e valorizzazione delle capacità d’innovazione dei centri di ricerca e delle imprese regionali
  • Sviluppo e promozione di nuove tecnologie sostenibili,
  • Aumentare gli investimenti in R&S per l’ecoinnovazione di nuovi prodotti e servizi, sia tra gli attori privati, sia tra quelli pubblici.

Il programma di attività del Polo è indirizzato alle imprese ai centri di ricerca di diversi mercati di riferimento, tra i quali quelli della produzione primaria, dell’industria manifatturiera, delle costruzioni e dei servizi avanzati.

Presentazione del Programma

E’ disponibile una presentazione del programma di attività del Polo di Innovazione

Obiettivi tecnologici e ambiti tematici
Efficienza e uso razionale dell’energia, economia circolare, mobilità sostenibile, efficienza e uso razionale delle risorse idriche, cambiamenti climatici, clean solutions sono i sei ambiti tematici del Polo. All’interno di ogni ambito, sono stati individuati alcuni preliminari obiettivi tecnologici, che costituiscono la base di una Agenda di Innovazione da sviluppare con i soggetti che saranno coinvolti nelle attività del Polo d’Innovazione.

Per approfondire, leggi il documento su ambiti e obiettivi tecnologici del Polo e sulla Strategia di Specializzazione intelligente (S3) della Regione Piemonte.

Manifestazione di interesse ad aderire al Polo
Per poter far parte del Polo e avere accesso ai suoi servizi, Environment Park e Consorzio Univer stanno raccogliendo le manifestazioni di interesse ad aderire. Chi è già iscritto al Polo di Innovazione Polight o al Polo Enermhy, entrerà a far parte direttamente del Polo Energy and Clean Technologies.

Chi invece non aderisce né al Polo Polight, né al Polo Enermhy, è inviato a compilare la manifestazione d’interesse ad aderire.

Manifestazione di interesse progettuale
Le aziende e i centri di ricerca regionali interessati a proporre e sviluppare idee progettuali coerenti con gli ambiti e gli obiettivi tecnologici del Polo sono invitati a contattare Environment Park SpA e Consorzio Univer per manifestare il proprio interesse a presentare idee progettuali e confrontarsi su fabbisogni tecnologici e servizi per la ricerca e l’innovazione.

E’ on-line il sito del Polo CLEVER: www.poloclever.it

Per informazioni e appuntamenti, vi invitiamo a contattarci ai seguenti recapiti:

•Environment Park SpA: Paola Mensio, tel. 011.2257229 e Giulia Razetti 011.2257262
E-mail:polo.innovazione@envipark.com
•Consorzio UNIVER: Federico Bassano, tel. 0161.215517
E-mail: enermhy@consorziouniver.it