• Via ai lavori per il nuovo impianto di purificazione del biogas dell’ ENEA

    Sono partiti i lavori per il nuovo impianto di purificazione del biogas basato su un brevetto dell’ ENEA che fa uso dell’illuminazione a LED, per avviare, grazie all’ausilio di particolari batteri, un processo di trasformazione in zolfo dell’idrogeno solforato (H2S).

    Il prototipo sarĂ  realizzato nell’ambito del progetto BIOFIDS, finanziato dalla Regione Piemonte. Il progetto fa riferimento al Polo di innovazione CLEVER con il Parco Scientifico e Tecnologico “Environment Park” che catalizza le sinergie tra le istituzioni di ricerca e le imprese.

    Nel ruolo di consulenti scientifici ci saranno ENEA, che fornirĂ  il supporto necessario allo sviluppo e all’ingegnerizzazione della tecnologia di desolforazione, ed il Politecnico di Torino, che metterĂ  a disposizione le competenze e le strutture di ricerca presenti sul territorio, fornendo assistenza sugli aspetti legati all’allestimento delle colture batteriche e alle fasi di test del prototipo.

    Per maggiori informazioni: https://www.enea.it/it/Stampa/news/innovazione-nuovo-impianto-per-purificare-il-biogas