• ENERGIA: MISE E POLITECNICO TORINO LANCIANO “SEASTAR” PER SICUREZZA OFFSHORE

  • Nasce a Torino il Centro per la sicurezza degli impianti di estrazione di idrocarburi in mare

  • Al via l’edizione 2018 del Piemonte visual contest: si parla di sostenibilità

    Dopo aver posto al centro, nelle edizioni precedenti, i temi dei dati aperti (Open Data) ,delle mappe partecipate (OpenStreetMap) e delle recenti trasformazioni, PIEMONTE VISUAL CONTEST pone in questa edizione l’accento sulla divulgabilità del messaggio finalizzato ad un miglioramento degli stili di vita e quindi ad una maggiore sostenibilità ambientale del territorio. Il tema di #piemonteviz di quest’anno è  infatti la Sostenibilità ambientale del Piemontecon gli stili di vita ad essa connessi, un modo per raccontare con i dati, le mappe e le visualizzazioni di come dovremmo e come vorremmo migliorare il territorio in cui viviamo.

    Per informazioni sui termini di partecipazione al concorso consultare il sito dedicato.

  • AxTO: ecco i prossimi appuntamenti in programma

    Dopo l’incontro di presentazione di  TO Living Lab AxTO 3.02 del 12 giugno tenutosi in Environment Park finalizzato a fare incontrare le imprese interessate a sperimentare progetti ad alto valore sociale in ambito sharing e circular economy, è possibile iscriversi agli appuntamenti di approfondimento che si svolgeranno sul territorio. Di seguito il programma:

    • 15/06 ore 17.30
      Presso Casa nel Parco (via Panetti, 1, Torino) iscrizioni
    • 18/06 ore 17.30
      Presso  Sportello AxTO Sud (corso Dante 45B, Torino) iscrizioni
    • 19/06 ore 17.30
      Presso Via Baltea – Sportello AxTO Nord (via Baltea 3, Torino) iscrizioni
    • 20/06 ore 17.30
      Presso +Spazio 4 – Casa del Quartiere di San Donato (via Gaspare Saccarelli 18, Torino) iscrizioni

    Tutti gli incontri prevedono gli stessi contenuti, con la seguente agenda:

    “TORINO LIVING LAB AXTO – AZIONE 3.02” offrirà supporto finanziario alle imprese eventualmente in collaborazione con organizzazioni pubbliche o private selezionate, per sostenere la sperimentazione di soluzioni nuove (o significativamente migliorate) che siano in grado di favorire la valorizzazione degli scambi sociali, il riuso di beni e risorse strumentali e forme sostenibili di consumo e organizzazione dei servizi su scala di quartiere.

    Per informazioni

    Silvia Guerra, di S&T Soc. Coop. per la segreteria organizzativa

    livinglab.axto@gmail.com – 327 2807458

  • Corporate meeting Smart Building and Hospitality

    Environment Park e il Polo di Innovazione CLEVER partecipano all’edizione di giugno 2018 del corporate meeting del Polo ICT dedicato a Smart Building and Hospitality.

    Sedici realtà piemontesi del Polo CLEVER e del Polo ICT presentanoo le loro innovazioni durante l’incontro, che si svolge il 21 giugno alle ore 15 presso Copernico Torino Garibaldi New Conference Hall // Library – Corso Valdocco 2, Torino.

    Programma

    15:00 – Accoglienza

    15:30 – Keynote speakers

    • Ultime novità dai Poli regionali, a cura di Torino Wireless ed Environment Park
    • Sentinel – Global Hospitality Opportunities for European SMEs, a cura di Torino Wireless
    • Opportunità del Polo CLEVER e dei progetti STEPPING e PEACE ALPS, a cura di Environment Park

    16:00 – Speed Pitching

    16 imprese dei Poli ICT e Clever presentano in 5 minuti competenze, soluzioni e progetti di innovazione tecnologica

    • L’IoT pubblico come abilitatore, dal proximity marketing all’accoglienza turistica
      Sandro Ballurio, Canavisia
    • Come risparmiare sui consumi energetici degli edifici e rendere efficienti gli impianti
      Maurizio Ruggieri, Comai
    • YES, Your Event System: una piattaforma intelligente per Meetings, Incentives, Conventions, Exhibitions
      Gigi Di Nunzio, DNDG
    • Wireless Smart Datalogger to Smart Building Application
      Sabino Lamarca, Capetti Elettronica
    • Una soluzione completa e personalizzata per la connettività delle strutture turistiche
      Claudio Bronzini, Elsynet
    • Il tuo partner per l’energy management degli edifici
      Jacopo Toniolo, Enerbrain
    • EOS 3 BEMS & Blockchain
      Massimo Amerio e Paolo Decarlini, EURIX
    • Nuove tecnologie per strutture ricettive sostenibili e autosufficienti: il caso del recupero della borgata Ambornetti
      Manuel Lai, IRIS
    • KRAKE®: Piattaforma multicanale per il marketing territoriale
      Anna Paganelli, Laser
    • LeapHome building system. La casa intelligente: in dialogo con il turista per migliorare la sua esperienza
      Stefano Testa, Leap Factory
    • Energy Data Hub
      Marco Fantino, M&PF
    • Virtual Sensors for Smart Building Innovation
      Ilario Gerlero, Modelway
    • Esperienze virtuali multisensoriali per la promozione e il marketing di strutture ricettive
      Stefano Sburlati, Motion Pixel
    • Neodelis Ecolumiere, la soluzione per abbattere in maniera semplice i costi dell’illuminazione con lampade LED intelligenti
      Flavio Ghirardi, Neodelis
    • Garavot: la piattaforma di servizi per la Digital Hospitality
      Domenico Bernardo, Planet
    • Il servizio di ricarica per veicoli elettrici. Le opportunità per lo sviluppo dell’accoglienza turistica
      Fabrizio Vallero, Route220
    • (elenco in aggiornamento)

    17:20 – Aperitivo di Networking

    17:40 – B2B Meetings

    Incontri programmati a tavolino di 15 minuti per un primo contatto strutturato con le imprese speaker

    19:00 – Chiusura lavori

    Come funzionano i B2B

    Ogni persona presente in sala può richiedere un appuntamento di 15 minuti a ciascuna azienda speaker.

    Gli incontri sono organizzati in tempo reale durante la sessione di Speed Pitching mediante messaggistica istantanea. Dopo ogni pitch potrai inviare un messaggio Whatsapp per prenotare l’incontro B2B con l’azienda che ha appena presentato.

    Nel caso le richieste di appuntamenti superino la disponibilità, sarà data precedenza agli aderenti ai Poli ICT e Clever. Eventuali richieste in eccedenza potranno essere calendarizzate nei giorni successivi.

    Raccomandiamo di portare all’evento smartphone o tablet con Whatsapp installato e le batterie ben cariche. 

    L’evento del 21 giugno è organizzato da Fondazione Torino Wireless ed Environment Park, in collaborazione con Copernico Torino Garibaldi

    Per partecipare all’evento, cliccare qui.

  • AxTO: ecco i prossimi appuntamenti in programma

    Dopo l’incontro di presentazione di  TO Living Lab AxTO 3.02 del 12 giugno tenutosi in Environment Park finalizzato a fare incontrare le imprese interessate a sperimentare progetti ad alto valore sociale in ambito sharing e circular economy, è possibile iscriversi agli appuntamenti di approfondimento che si svolgeranno sul territorio. Di seguito il programma:

    • 15/06 ore 17.30
      Presso Casa nel Parco (via Panetti, 1, Torino) iscrizioni
    • 18/06 ore 17.30
      Presso  Sportello AxTO Sud (corso Dante 45B, Torino) iscrizioni
    • 19/06 ore 17.30
      Presso Via Baltea – Sportello AxTO Nord (via Baltea 3, Torino) iscrizioni
    • 20/06 ore 17.30
      Presso +Spazio 4 – Casa del Quartiere di San Donato (via Gaspare Saccarelli 18, Torino) iscrizioni

    Tutti gli incontri prevedono gli stessi contenuti, con la seguente agenda:

    “TORINO LIVING LAB AXTO – AZIONE 3.02” offrirà supporto finanziario alle imprese eventualmente in collaborazione con organizzazioni pubbliche o private selezionate, per sostenere la sperimentazione di soluzioni nuove (o significativamente migliorate) che siano in grado di favorire la valorizzazione degli scambi sociali, il riuso di beni e risorse strumentali e forme sostenibili di consumo e organizzazione dei servizi su scala di quartiere.

    Per informazioni

    livinglab.axto@gmail.com – 327 2807458

  • Servizi a Rete Tour 2018

    La quarta edizione di Servizi a Rete TOUR sarà dedicata al tema del Servizio Idrico Integrato.

    In questi ultimi anni, sull’acqua e la sua corretta gestione, si sono spesi fiumi di inchiostro. Eppure ancora oggi ci si domanda come meglio rispondere tecnologicamente ad un mondo che sta cambiando. Gli esperti di tutta Italia si danno appuntamento a Torino in “casa SMAT” per trovare una soluzione e mettere a fattor comune le proprie esperienze e progetti.

    Per il programma completo e le iscrizioni clicca qui

  • TORINO LIVING LAB AXTO – AZIONE 3.02

    Il 12 giugno 2018 alle ore 17:00  presso Environment Park – Sala Copenaghen, si svolge la presentazione di “TORINO LIVING LAB AXTO – AZIONE 3.02” 

    L’incontro prevede la seguente agenda:

    • presentazione dell’avviso
    • Q&A
    • esperienze significative coerenti con gli obiettivi dell’iniziativa
    • calendario degli incontri sul territorio e raccolta degli interessi dei partecipanti

    Fino al 4 luglio 2018 è possibile presentare proposte di sperimentazione in ambito economia collaborativa e circolare partecipando all’avviso pubblico “Torino Living Lab AxTO-Contributi per sperimentazioni innovative applicate all’economia collaborativa e circolare per le periferie torinesi”

    Possono partecipare al bando i soggetti pubblici e privati aventi natura giuridica (ovvero imprese o enti di ricerca), anche in forma associata.

    Nell’ambito del Living Lab sull’economia collaborativa e circolare, la Città di Torino intende cogliere le potenzialità sottese a tali tematiche, promuovendo sperimentazioni orientate al co-sviluppo, testing e sperimentazione di nuovi sistemi, strumenti, servizi – anche abilitati da soluzioni e/o piattaforme tecnologiche – che rispondano alle sfide sociali e di qualità della vita nelle aree target che siano in grado di favorire la valorizzazione degli scambi sociali, il riuso di beni e forme sostenibili di consumo, organizzazione dei servizi di prossimità su scala di quartiere. Il tutto inquadrato in una logica utile a valutare il potenziale accesso e la sostenibilità sul mercato, verificando e testando – in condizioni reali – la risposta dello stesso all’iniziativa proposta.

    Le proposte di sperimentazione, della durata massima di 9 mesi, potranno insistere sulle aree target individuate dal Piano Periferie AxTO, nonché caratterizzarsi, fra l’altro, per il livello di innovatività ed eccellenza dei sistemi, servizi, soluzioni, strumenti proposti, per le ricadute positive in grado di generare sul territorio e sui cittadini-utenti, per le potenzialità in termini di replicabilità e diffusione su larga scala.

    Tutte le proposte ammesse al testing riceveranno un contributo a fondo perduto fino ad un massimo di 15.000 euro pari al 50% dell’investimento complessivo ammissibile a copertura delle spese di sperimentazione.

    La Città sarà supportata da un “soggetto gestore” (in fase di selezione) che garantirà attività di animazione territoriale e coinvolgimento della cittadinanza, project management, comunicazione locale e sovralocale. L’obiettivo ultimo è quello di favorire la creazione di “Hub territoriale” di competenza, in grado di alimentare e rafforzare lo sviluppo economico in un settore ad elevate potenzialità e ad impatto sociale.

    Per maggiori informazioni qui

    avviso_pubblico

     

    Newsletter Torino Living Lab AxTO
    Vuoi ricevere aggiornamenti? Iscriviti alla newsletter di Torino Living Lab AxTO  registrandoti qui

    Per informazioni:
    Segreteria Organizzativa S&T Soc. Coop.
    Silvia Guerra
    livinglab.axto@gmail.com
    T: 327 28 07 458

  • OPEN HOUSE TORINO

    Environment Park è uno dei 140 edifici di Torino che partecipano e Open House Torino 2018

    Durante il tour sarà possibile visitare il Parco e la sala CDA. Il punto di ritrovo è la reception di Via Livorno 60, i tour partono ogni ora dalle 10 alle 17.

  • Al via Get it!, la piattaforma di servizi che facilita l’imprenditorialità sociale

    Si chiama Get it! il nuovo progetto promosso da Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore e Cariplo Factory per sostenere la nascita, lo sviluppo e il rafforzamento delle startup a vocazione sociale, ambientale e culturale in Italia.

    L’obiettivo della piattaforma è di sostenere la crescita dell’ecosistema italiano dell’impact investing incentivando, da un lato, la nascita di nuove startup in grado di generare impatto sociale, ambientale e culturale, dall’altro, lo sviluppo e il consolidamento delle attività dei migliori acceleratori e incubatori a impatto sociale presenti sul territorio nazionale. In questo contesto, Envipark è stato selezionato per partecipare al gruppo di  partner tecnici per la fornitura di servizi di accelerazione ai beneficiari del progetto.

    Le start-up saranno selezionate attraverso cinque “Call for Impact” tematiche con una cadenza trimestrale. Ad ogni call saranno selezionate al massimo 10 idee e/o start-up che avranno l’opportunità di accedere alle rete di Get It! composta da mentor e investitori, al programma di empowerment imprenditoriale costruito sulle reali esigenze delle startup finaliste e all’investimento compreso tra 40mila euro e 25mila.

    Di seguito alcuni link utili:

    Sito web dell’inziativa

    Link di partecipazione alla call for impact

    Bando

     

     

     

     

  • Parco Dora: come sarà l’area Valdocco

  • La psico-commercialista che guarisce le aziende malate di stress

  • Il progetto A.P.P. VER vince il premio Forum PA 2018 “Ambiente, energia, capitale naturale”

    Il progetto A.P.P. VER.-Apprendere per produrre verde-, di cui Envipark è partner,  ha vinto il premio Forum PA 2018 come miglior progetto per l’ambito “Ambiente, energia, capitale naturale” ed è stato inserito nella lista dei 100 progetti migliori scelti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030. il progetto mira ad aumentare l’offerta educativa e formativa oltre alle competenze professionali transfrontaliere, sul tema della green economy, attraverso lo sviluppo di una rete di collaborazione tra scuole, aziende e istituzioni dei territori italiani e francesi.

    Per maggiori informazioni sul premio