• Opportunità di certificazione per produttori edili nel progetto Eco-bati

    Environment Park partecipa al progetto Interreg ECO-BATI che ha come finalità la promozione di nuovi modelli di bioedilizia e il miglioramento delle prestazioni energetiche degli edifici pubblici.

    In questo contesto, a partire da lunedì 23 aprile fino al 18 maggio 2018 (ore 13) è aperta la procedura di selezione per l’accompagnamento alle imprese per l’ottenimento di certificazioni ambientali di prodotto conformi ai criteri dei CAM Edilizia.

    Quattro imprese edili associate alle CCIAA di Cuneo, Imperia e Nizza saranno selezionate per ricevere gratuitamente uno studio di analisi del ciclo di vita (LCA) necessario al successivo ottenimento delle certificazioni ambientali richieste dai criteri ambientali minimi (CAM).

    Per consultare l’avviso pubblico di selezione, consultare la pagina del sito dedicata a bandi, gare e contratti

  • Comunicazione web e social per l’impresa

    Gli strumenti on line per far conoscere e crescere un’impresa: il sito web, il blog
    aziendale, i Social.
    Come si crea una comunicazione d’impresa efficace utilizzando il Web e i canali Social? In questo incontro verranno analizzati quali sono gli strumenti migliori online per promuovere un’azienda. Particolare attenzione sarà posta al sito web aziendale, al Blog e ai canali Social per creare un ecosistema digitale in grado di
    aumentare l’efficacia comunicativa di un’impresa. Ha ancora senso il sito internet? Il blog aziendale è importante? Quali canali Social utilizzare?
    Ogni impresa ha la necessità di avere un a strategia online personalizzata che funzioni e porti a risultati concreti in termini di visibilità, connessioni e fatturato.

    L’evento si inserisce in un ciclo di workshop che dedicati alla comunicazione, organizzati dal Polo CLEVER, gratuiti per gli associati al Polo.

    Tutte le informazioni sulla pagina dedicata

  • Piattaforma Bioeconomia della Regione Piemonte: presentazione e sinergie del territorio

    Confindustria Piemonte, nell’ambito della rete Enterprise Europe Network, assieme ai Poli di innovazione regionali Clever, CGreen e Agrifood, organizzano l’evento “Piattaforma Bioeconomia della Regione Piemonte: presentazione e sinergie del territorio” che si  svolege lunedì 16 aprile dalle 10.00 alle 13.00 presso il Centro Congressi di Environment Park – Sala Kyoto (Via Livorno 60, Torino).

    Durante l’evento sono previste:

    • ​la presentazione del bando di Piattaforma, da parte della Regione Piemonte
    • la presentazione delle proposte progettuali da parte dei soggetti interessati: con riferimento a questa sessione, lo scopo è di consentire ai portatori di proposte di raccogliere le manifestazioni di interesse per la costituzione dei partenariati di progetto, si tratta quindi di un momento di carattere collaborativo e di sistema.

    La partecipazione all’evento è gratuita, previa iscrizione a een@confindustria.piemonte.it.
    Per informazioni: 011-549246 int 5205

     

    Programma Piattaforma Bioeconomia 16 aprile

    Per informazioni e adesioni:
    een@confindustria.piemonte.it
    Tel 011-549246 int. 5205

     

  • Storie di economia circolare: il concorso per video, fotografia, audio e scritti

    Sei un giornalista, un videomaker, un fotografo, uno scrittore cui sta cuore il futuro del pianeta?  Vuoi contribuire a far conoscere al grande pubblico le realtà che in Italia fanno economia con attenzione alla tutela ambientale, ai diritti e alla valorizzazione del territorio? c’è tempo fino al 31 maggio 2018 per partecipare a “Storie di economia circolare”.

    Banca Popolare Etica ha lanciato il Concorso Storie di Economia Circolare, rivolto a chi voglia raccontare attraverso video, fotografia, audio e scritti una piccola grande storia di cambiamento nel mondo dell’economia del nostro Paese.

    Una votazione online e successivamente una Giuria Tecnica di Qualità decreteranno per ciascuna categoria in concorso le opere vincitrici, che sappiano raccontare con linguaggi innovativi le esperienze di economia circolare operanti sul territorio italiano.

    I vincitori riceveranno un premio in denaro e supporto per la promozione dei lavori selezionati su media di rilevanza nazionale. Il concorso è patrocinato dal Ministero dell’Ambiente e dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti

    Tutte le informazioni sulla pagina dedicata

  • Enviphotocontest 2018

    Lavori in una delle 70 realtà del Parco? Partecipa al concorso fotografico #enviphotocontest18, Ã¨ semplice:

    1)Scatta una foto all’interno del Parco

    2)Invia la tua foto all’indirizzo comunicazione@envipark.com entro il 2 maggio comunicandoci nome, cognome e azienda del Parco per la quale lavori e noi la pubblicheremo nella home della pagina Facebook di Environment Park con l’hashtag #enviphotocontest18 e il nome dell’autore.

    3)Se hai un profilo Facebook, saremo felici di taggarti: mandaci il tuo nome utente.

    Inoltre ti invitiamo a mettere «mi piace» alla pagina di Environment Park e a dare visibilità alla tua foto.

    Le tre foto che martedì 8 maggio avranno ottenuto più like sulla pagina Facebook di Environment Park saranno premiate con un simpatico riconoscimento!

    Non esitare a contattarci all’indirizzo comunicazione@envipark.com o al numero 011.2257262

  • Future mobility contest di Italdesig

    In occasione del suo cinquantesimo anniversario Italdesign lancia Research Contest on Future Mobility in Cities, una sfida internazionale su mobilità e futuro nelle città.

    Il contest è aperto a tutti i giovani, appassionati, ingegneri, designer, architetti, urbanisti e pianificatori, di età compresa tra i 18 e 35 anni che hanno voglia, individualmente o in team, di offrire una loro visione del futuro con progetti di Design – Ingegneria – Prototipazione – Innovazione, focalizzandosi su una o più delle seguenti aree: Servizi, Veicoli, Infrastrutture.

    Le iscrizioni si chiudono il 1º maggio 2018; i progetti potranno essere inviati dal giorno successivo, 2 maggio, fino al 31 agosto 2018.

    Tutte le informazioni sul sito dedicato

     

  • SETTIMANA EUROPEA PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE (ESDW), 30 MAGGIO – 5 GIUGNO 2018

    Il Ministero dell’Ambiente è focal point nazionale per la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week – ESDW): l’iniziativa del Network Europeo per lo Sviluppo Sostenibile (ESDN) dedicata a stimolare e dare visibilità ad attività, progetti, manifestazioni ed eventi che promuovono lo sviluppo sostenibile e i 17 Obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, declinati dall’Italia nella Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile, approvata dal CIPE il 22 dicembre 2017.

    ESDW, che si terrà nella settimana dal 30 maggio al 5 giugno 2018, è un‘importante occasione di confronto tra tutti gli attori coinvolti nella trasformazione del modello di sviluppo verso la sostenibilità, in linea con gli obiettivi dell’Agenda 2030 di rafforzamento della partnership tra gli Stati Membri e di collaborazione tra istituzioni e società civile.

    L’Italia si impegna insieme ai paesi europei nella mobilitazione di tutti gli attori interessati a organizzare in questa settimana eventi, manifestazioni, progetti, comunicazioni che abbiano come tema principale la sostenibilità dello sviluppo.

    Partecipare è semplice: basta registrare la propria iniziativa sul sito web di ESDW, www.esdw.eu, dando così visibilità al proprio impegno per lo sviluppo sostenibile ed entrando a far parte di un ampio network europeo di soggetti virtuosi.

    Nel 2017 l’iniziativa è stata un successo: 4.031 eventi organizzati in 30 paesi europei, a livello nazionale, regionale e locale, a cui hanno partecipato più di 360.000 persone e che hanno coinvolti  un’ampia varietà di stakeholder impegnati nel promuovere ed organizzare gli eventi.

    Maggiori informazioni sono disponibili sulla locandina e sul sito www.esdw.eu.

    National Focal Point
    Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
    Direzione Generale Direzione generale per lo sviluppo sostenibile, per il danno ambientale e per i rapporti con l’Unione Europea e gli organismi internazionali (SVI)
    Divisione I – Interventi per lo sviluppo sostenibile
    Anna Bombonato: bombonato.anna@minambiente.it
    Nicoletta Fascetti: fascetti.nicoletta@minambiente.it
    Sito web: www.esdw.eu
    Facebook: https://ww.facebook.com/EuropeanSustainableDevelopmentWeek
    Twitter: @EuropeanSDWeek

  • Business breakfast con Axodel

    Axodel, società di telematica veicoli del Gruppo KUANTIC, leader europeo del Machine to Machine (M2M), è recentemente arrivata al Parco e si presenta  in un informale business breakfast l’11 aprile alle 8.45 al bar Envipoint.

    Il caffè sarà offerto da Environment Park.

    Per informazioni e conferme, contattare Chiara Massaza:
    T +39.011.2257222  M+39.348.9185634 
    E  chiara.massaza@envipark.com

  • Proroga per candidature ai PIF – Progetti Integrati di Filiera  

    E’ stato prorogato a venerdì 11 maggio 2018 il termine per rispondere all’invito alle imprese piemontesi a manifestare il proprio interesse per l’adesione ai PIF – Progetti Integrati di Filiera per l’annualità 2018/2019.

    L’obiettivo del bando è favorire l’incremento del livello di export dei sistemi produttivi regionali, favorendo l’accesso ai mercati esteri da parte delle imprese e fornendo anche assistenza per poter operare sui mercati di riferimento.

    Le filiere produttive piemontesi di eccellenza individuate sono le seguenti:

    • Aerospazio
    • Automotive
    • Meccatronica
    • Chimica Verde/Clean Tech
    • Salute e Benessere
    • Tessile
    • Agrifood
    • Abbigliamento / Alta Gamma / Design

    Tipologia di intervento

    L’agevolazione consiste in una riduzione sui costi di partecipazione alle azioni di investimento nell’ambito di ogni PIF (es. fiere). Il valore massimo dell’agevolazione per il 2018 è stabilito in 15.000 € ad impresa per ogni PIF.

    Modalità di partecipazione

    Tutte le informazioni sono disponibili sul sito della Regione Piemonte alla pagina dedicata.

    Le aziende già ammesse nel 2017 non dovranno ripresentare la domanda, bensì riceveranno direttamente una comunicazione via PEC.

    Sul sito sono consultabili le schede per ogni progetto di filiera, la cui realizzazione è affidata a Ceipiemonte.

    Scadenze

    Per aderire le imprese interessate devono compilare la domanda telematica disponibile on-line dalle h. 09.00 del 3 aprile. 

    Per ulteriori dettagli si prega di prendere visione delle note relative alla presentazione delle domande.

    Maggiori informazioni

    Finpiemonte
    Tel.: 011 5717 777
    (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.00)

    oppure

    Regione Piemonte, Settore Affari Internazionali e Cooperazione Decentrata
    Tel.: 011 432 1304 / 3940 / 4776
    (dal lunedì al giovedì, dalle ore 9.00 alle ore 12.00)

  • Business breakfast con Axodel

    Axodel, società di telematica veicoli del Gruppo KUANTIC, leader europeo del Machine to Machine (M2M), è recentemente arrivata al Parco e si presenta  in un informale business breakfast l’11 aprile alle 8.45 al bar Envipoint.

    Il caffè sarà offerto da Environment Park.

    Per informazioni e conferme, contattare Chiara Massaza:
    T +39.011.2257222  M+39.348.9185634 
    E  chiara.massaza@envipark.com

  • Scheda di misura del bando Poli di Innovazione

    E’ stata pubblicata il 5 aprile 2018 sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte, la deliberazione della Giunta Regionale– Approvazione scheda tecnica della Misura  Poli di innovazione  – Sostegno alle imprese per la realizzazione di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale e per l’acquisizione di qualificati servizi a sostegno della ricerca e dell’innovazione“.

    La misura ha una dotazione finanziaria di 65 milioni di Euro.

    Il Polo CLEVER, gestito da Environment Park e Consorzio Univer, è dedicato alle tematiche energetiche e alle cleantech.

    Per informazioni, consultare il sito del Polo CLEVER

    Per appuntamenti con Environment Park, contattare Giulia Razetti (011.2257262) o Paola Mensio (011.2257229).
    Per appuntamenti col Consorzio Univer, contattare Federico Bassano (0161.600231).

  • Axodel sbarca in Italia con i nuovi servizi innovativi

  • Climate-KIC Startup Accelerator Italy 2018-2019

    Climate-KIC StartUp Accelerator Italy Ã¨ il programma di accelerazione di impresa gestito in Italia da ASTER in qualità di partner di Climate-KIC Italy, la Knowledge Innovation Community on Climate Change, in collaborazione con Hub Innovation Trentino – HIT (www.trentinoinnovation.eu) e Trentino Sviluppo S.p.A. (www.trentinosviluppo.it), sostenuta, quest’anno da Gruppo Hera, prima multiutility italiana nel settore ambientale.

    Il percorso ha l’obiettivo di sviluppare conoscenze e promuovere innovazione in ambiti tematici rilevanti per il cambiamento climatico ed è rivolto a nuove iniziative imprenditoriali provenienti dall’Italia. 

    I vincitori hanno accesso a un pacchetto di servizi e contributi finanziari per sviluppare il proprio progetto d’impresa.

    servizi del programma avranno luogo principalmente in Emilia-Romagna – es. le formazioni e gli eventi – ma i vincitori avranno anche accesso a servizi “taylor made” offerti direttamente da ASTER, Trentino Sviluppo e HIT.

    C’è tempo fino al 9 aprile 2018 per partecipare al bando; per maggiori informazioni, consultare il sito dedicato