L’obiettivo generale del progetto è la sperimentazione di dispositivi innovativi di formazione pratica per lo sviluppo di competenze tecniche informali e non formali in ambito energetico (EE, FER, BioEdilizia). Verranno realizzati percorsi formativi congiunti italo/francesi che daranno ai partecipanti la possibilità di valorizzare un titolo di studio sui due lati della frontiera, favorendo, anche in un’ottica di plurilinguismo, l’integrazione del mercato del lavoro transfrontaliero ed Europeo.

CBET genererà e sperimenterà percorsi bi-nazionali congiunti, nel settore di interesse transfrontaliero delle FER (Fonti da Energia Rinnovabili) con modalità che verranno costruite sul progetto, anche mettendo a disposizione le esperienze maturare dai partner su altri progetti di cooperazione

L’implementazione dei dispositivi avverrà grazie al coinvolgimento di poli di innovazione / parchi tecnologici e imprese innovative specializzate nei temi energetici che parteciperanno al processo di definizione dei contenuti didattici ed elaborazione del modello formativo tra Italia e Francia.

Il progetto intende coinvolgere gli studenti iscritti a corsi di studio in istituti tecnici / scientifici transfrontalieri e offrigli la possibilità di svolgere sessioni di formazione parallele ai corsi di studi istituzionali per lo sviluppo di competenze complementari rispetto a quelle imparate in classe.

NEWSLETTER-01_novembre-2017_ITA

NEWSLETTER-02_maggio-2018_ITA

Per maggiori informazioni:

Pagina web del progetto

Facebook

Twitter

Linkedin

Contatti: stefano.dotta@envipark.com