CNT DI ZENICA

Supporto per la realizzazione delle attività preliminari allo start-up del Centro per le Nuove Tecnologie di Zenica (Bosnia), definendo il posizionamento e la pianificazione strategica sulla base di una analisi del tessuto imprenditoriale locale e dell’offerta di centri di know-how e di supporto all’innovazione tecnologica. Il centro opererà nel favorire il trasferimento tecnologico e dovrà svolgere un ruolo di interfaccia tra imprese e mondo accademico.

LIFE POWER

Progetto europeo LIFE+ per la realizzazione di un’azione di dimostrazione in Spagna dedicata a valutare l’effettivo aumento dell’efficienza energetica dell’irrigazione del verde urbano ed agricolo, mediante un sistema innovativo di risparmio idrico e l’utilizzo di fonti rinnovabili per l’alimentazione dei sistemi di irrigazione.

Morgass (ENERMY)

Progetto per realizzare un sistema di gassificazione di biomassa da 100 kW.

THOR (PIEMONTE AUTOMOTIVE)

Il progetto è dedicato alla realizzazione di una piattaforma per un veicolo elettrico alimentato con batterie al litio, completo di sistema di gestione e dispositivi di sicurezza per l’omologazione su strada.

STEPS (PIEMONTE AEROSPACE)

Il progetto, coordinato da Thales Alenia Space, è indirizzato allo sviluppo di diverse soluzioni tecnologiche per applicazioni legate all’esporazione spaziale.

FLUMABACK

Iniziativa JTI relativa alla realizzazione e sperimentazione di componenti di fuel cell system per applicazioni di continuità elettrica come soffianti, compressori ed umidificatori.

FITUP

Attività per lo sviluppo della dimostrazione sul campo di sistemi di continuità a fuel cells per aziende di telecomunicazione. I siti di dimostrazione sono messi a disposizione da aziende di telecomunicazione quali WIND, SWISSCOM, POLYCOM e TURKCELL. L’attività è indirizzata a dimostrare l’affidabilità di questi sistemi, sottoposti ad un programma di interruzioni di corrente provocate artificialmente.

SCOW

Il progetto, finanziato nell’ambito dei Programmi Strategi ENPI CBCMED, prevede la raccolta e la selezione dei rifiuti di aree turistiche per la successiva valorizzazione in impianti di compostaggio agricoli. MANIFESTO PER UNA CORRETTA GESTIONE DEGLI SCARTI ORGANICI NELL’AREA DEL BACINO MEDITERRANEO Nell’ambito del progetto, Environment Park ha sottoscritto, in data 25 febbraio 2015, un Manifesto per la gestione dello scarto organico redatto da BCN Ecologia e da Esperti del Consorzio Italiano Compostatori. Tale […]

BIO-H2

Finanziato nell’ambito dei Progetti Regionali sul Polo di Innovazione, ha come obiettivo l’ottimizzazione della produzione di bio-idrogeno su scala pilota per via fermentativa a partire da scarti organici.

ZOOTANOLO

Il progetto, cofinanziato da MIPAAF si propone di valutare la sostenibilità tecnica, economica, energetica ed ambientale della produzione di bioetanolo, attraverso idrolisi e successiva fermentazione dei reflui zootecnici.

BML

Lo studio di fattibilità proposto prevede l’applicazione del biometano liquefatto (BML) per la trazione di mezzi pesanti su gomma e per l’autotrasporto pubblico. In questo studio, si analizza la possibilità di usare il biometano liquefatto, in un’ottica di integrazione delle risorse locali e dei trasporti pesanti sfruttando la valorizzazione di biomasse residuali per produrre biogas da purificare in loco a biometano e successivamente liquefare e stoccare per poter garantire al […]

HYSTREAM

Il progetto, finanziato nell’ambito dei Progetti Regionali sul Polo di Innovazione, prevede l’ottimizzazione dei pre-trattamenti enzimatici e delle popolazioni microbiche per la produzione di idrogeno da scarti agricoli di natura lignocellulosica e polifenolica e FORSU.

FLASH

Studio di fattibilità per lo sviluppo di nuovi modelli tecnico/economico e finanziari per la riqualificazione energetica degli edifici condominiali attraverso la mobilitazione di investimenti privati (MINI ESCO).