SGA – SEDE LUCENSE

Sistema di Gestione Ambientale delle attività di cantiere per la realizzazione delle opere previste per la realizzazione della nuova sede della società Lucense a Lucca. Luogo: Lucca

ENERBUILD

Il Progetto INTERREG Alpine Space ENERBUILD coinvolge 13 partner provenienti da tutto l’arco alpino. La collaborazione ha previsto il trasferimento, in ambito alpino, della conoscenza tra le PMI e altri operatori del settore edilizio in materia di edifici ad alta efficienza energetica (Case Passive); la verifica e il confronto tra i sistemi di valutazione energetico-ambientale presenti in Europa; la redazione di moduli per la formazione e l’informazione da fornire ai […]

ALBERGO TERME DI PREMIA

Progetto di una struttura alberghiera commessa alle terme di Premia secondo i principi della bioedilizia nella provincia del Verbano-Cusio Ossola.

CITIES ON POWER

Progetto Interreg Central Europe “Cities on Power” promuove l’uso di fonti energetiche rinnovabili nelle aree urbane. Le quattro città e le regioni partecipanti, Varsavia, Klagenfurt, Ravenna e Torino prepareranno congiuntamente piani di azione locale a sostegno dell’energia rinnovabile. Luogo: comuni di Nichelino, Beinasco, San Mauro e Collegno

CLEAN DECO

Le attività di ricerca e sviluppo del progetto sono state finalizzate all’impiego di una tecnologia di rivestimento “pulita” per sostituire alcune delle tecnologie di rivestimento galvaniche utilizzate nel settore decorativo, in particolare il trattamento di cromatura di cromo esavalente (sostanza tossica e cancerogena) nel settore di produzione dei rubinetti. Il progetto ha previsto lo studio e la messa in opera di un impianto sperimentale pre-industriale PVD di grandi dimensioni, per […]

MOS-FC (POLIGHT)

Progetto dedicato alla realizzazione di un prototipo di veicolo di movimentazione di materiali alimentato con celle a combustibile.

HYTRACTOR

Progetto di realizzazione di un trattore agricolo elettrico.

SBOAT (POLIGHT)

Il progetto è indirizzato alla realizzazione di un generatore a fuel cells per applicazioni di tipo nautico. Il sistema è progettato in modo da essere compatibile con l’ambiente marino, particolarmente aggressivo dal punto di vista chimico.

HIPIN

Il concetto alla base del progetto HIPIN –(High Perfomance Insulation Based on Nanostructured Encapsulation of Air) è quello di esplorare e sfruttare il grande potenziale di mercato per nuovi materiali ad alto isolamento termico e basso spessore per gli edifici. Questa opportunità è possibile attraverso l’impiego di nuovi nano-materiali quali gli aerogel. Il progetto prevede lo sviluppo di sistemi innovativi, sostenibili e economicamente accessibili per l’isolamento termico degli edifici e […]

SAFPACK

Il progetto ha avuto lo scopo di ottenere materiali innovativi adatti per il bio packaging. In particolare ci si è focalizzati sullo studio dei materiali dedicati al packaging primario. Il progetto è stato realizzato sviluppando processi facenti uso di tecnologie complementari a basso impatto ambientale. Le proprietà valutate ai fini dell’ottimizzazione del processo sono state la permeabilità ai gas, il tasso di trasmissione del vapore acqueo, la resistenza agli UV. […]

PLASMAFOOD

Il progetto ha avuto lo scopo di sviluppare nuove ed efficienti tecniche di sterilizzazione allo scopo di trattare sia i cibi sia il packaging destinato ai cibi. La principale tecnologia considerata è stata quella del plasma sia nella configurazione in vuoto sia in quella atmosferica. Grazie ai processi sviluppati si sono realizzate pellicole in PE e PP che dopo attivazione in plasma sono state rivestite con due diverse tipologie di […]

3DSCAF

Il progetto, in corso, ha lo scopo di realizzare scaffolds tridimensionali in acido polilattico (PDLLA) innovativi per la rigenerazione tissutale. Il processo rappresenta il naturale trasferimento a matrici tridimensionali del lavoro portato avanti con successo su film. Il trattamento al plasma atmosferico preliminare è necessario ad innestare le funzionalità chimiche utili a promuovere l’adesione e la proliferazione cellulare. La complessità legata al grado di porosità del dispositivo da trattare è […]

PLASCAF

Il progetto ha avuto lo scopo di realizzare un film di acido polilattico (PDLLA) innovativo per la rigenerazione tissutale. Il trattamento al plasma atmosferico preliminare era necessario ad innestare le funzionalità chimiche utili a promuovere l’adesione e la proliferazione cellulare. Grazie al processo innovativo sviluppato si sono realizzate delle pellicole che si sono dimostrate altamente performanti. Il lavoro svolto nei tre anni di progetto è stato presentato in diversi congressi […]