ECO-SERRA

Lo studio di fattibilità, finanziato nell’ambito dei Poli di Innovazione, prevede la valutazione della realizzabilità e della sostenibilità economica ed ambientale di una serra per la coltivazione di microalghe con uso finale destinato al comparto nutraceutico-cosmetico o dei biocarburanti. Durata: 6 mesi

LAPIS

Il progetto prevede di utilizzare la denitrificazione della frazione liquida del digestato per la crescita di microalghe e la successiva valorizzazione energetica mediante pirogassificazione e fermentazione con valorizzazione dei gas prodotti in  SOFC.

DENITREN

Finanziato nell’ambito del Programma Regionale di Ricerca, sperimentazione e dimostrazione–direzione sviluppo Agricoltura, il progetto ha previsto lo sviluppo, l’applicazione e il monitoraggio di un sistema di depurazione di reflui zootecnici mediante crescita di alghe in fotobioreattori con recupero di sottoprodotti per la produzione di energia.

GASHIGHWAY

Finanziato nell’ambito del Programma Europeo Intelligent Energy for Europe – Promozione dell’utilizzo del gas naturale e del biometano per i trasporti in Europa, sviluppo della rete dei distributori a metano-biometano ed incremento delle flotte di veicoli a gas naturale.

BIOMETHAIR

Il progetto, finanziato nell’ambito del bando Automotive della Regione Piemonte, sviluppa e integra a livello regionale una serie di tecnologie avanzate in grado di proporre un approccio completo alla mobilità individuale. Alla filiera di sviluppo di un sistema di motopropulsione innovativo a metano, caratterizzato da bassissimi consumi e con un impatto ambientale quasi nullo, si affianca, infatti, anche quella dell’autoproduzione del combustibile gassoso, completamente derivato da biomasse. È prevista la […]

WASTE2PRO

Il progetto proposto prevede lo sviluppo di un sistema tecnologico alternativo in grado di convertire i rifiuti in energia, calore e biochemicals, dal luogo dove sono prodotti in impianti di dimensioni piccole (5.000 t/a) senza emissioni nocive e a ridotte emissioni di anidride carbonica grazie ad un modulo di mitigazione anidride carbonica innovativo. Il sistema proposto si basa sull’integrazione fra un estrusore innovativo per il pretrattamento dei rifiuti con separazione […]

RIAB

Il progetto prevede di estrarre composti biostimolanti per l’agricoltura partendo da compost derivante dal trattamento della frazione organica dei rifiuti solidi urbani. Durata: in fase di approvazione sul bando Regionale Poli di Innovazione

DHY-SOL-ABE

Lo studio di fattibilità prevede la valorizzazione del digestato, a valle del processo di fermentazione anaerobica per la produzione combinata di idrogeno e di metano in un impianto pilota per la produzione di solventi ABE – acetone, butanolo ed etanolo, di notevole importanze nel campo dei biocombustibili.

VILLAGGIO ERIKA

Riqualificazione energetica dell’edificio polifunzionale a servizio del complesso sportivo Erika del Comune di Bergolo (CN).

UFFICI COMAU

Progetto per la sopraelevazione della palazzina uffici COMAU di Via Rivalta 46 a Grugliasco.

ECOBIZ

Realizzazione di un modello pilota di Parco Industriale sostenibile attraverso la creazione di un gruppo d’assistenza alle imprese della zona industriale di Berréchid, Marocco per l’adozione di sistemi di depurazione e ricircolazione delle acque usate e di un sistema di monitoraggio nel contesto del programma di riabilitazione e messa a norma della zona.

PUER

Programma per la salvaguardia, razionalizzazione e uso efficiente delle risorse idriche in Egitto finalizzato a promuovere l’utilizzo, a livello centrale e locale, di criteri di pianificazione territoriale integrata finalizzati al corretto utilizzo della risorsa idrica per fini potabili e irrigui. L’intervento è in linea con quanto contenuto nella Direttiva Quadro europea 2000/60, attraverso la messa a punto di tecniche per l’utilizzo di acque salmastre e/o non convenzionali in generale. Partner […]

ASSURE

Environment Park partecipa al progetto ASSURE, finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito della Call 2012 del Lifelong Learning Programme Leonardo da Vinci. Il programma europeo Leonardo, progettato per rispondere alle esigenze di apprendimento delle persone e delle organizzazioni operanti nel mondo dell’istruzione, si propone di favorire l’acquisizione di conoscenze, competenze e qualifiche per facilitare lo sviluppo personale e professionale, anche tramite il miglioramento della qualità e innovazione dei sistemi, delle istituzioni e delle […]