ProGIreg è un progetto finanziato dalla Commissione Europea, nell’ambito del programma Horizon 2020, e utilizza la natura per la rigenerazione urbana di aree post-industriali in Europa e in Cina. ProGIreg significa: “Productive Green Infrastructure for post-industrial urban regeneration”, ovvero “Infrastrutture verdi produttive per la rigenerazione urbana postindustriale”. Environment Park, Città di TorinoPolitecnico di TorinoUniversità degli Studi di Torino, la Fondazione della Comunità di Mirafiori, Dual e OrtiAlti, costituiscono il partenariato torinese che partecipa al progetto.

In 4 città, all’interno di Living Lab, cioè attività di ricerca sul campo e nella vita quotidiana, vengono sviluppate, testate e implementate soluzioni basate sulla natura (Nature Based Solutions – NBS).
Torino è l’unica città italiana in cui sono organizzati i Living Lab di proGIreg. Le altre città sono Dortmund (Germania), Zagabria (Croazia) e Ningbo (Cina), città all’avanguardia nella sperimentazione della rigenerazione urbana. Altre 4 città sono impegnate a replicare le soluzioni basate sulla natura, Cascais (Portogallo), Cluj-Napoca (Romania), Pireo (Grecia) e Zenica (Bosnia ed Erzegovina), e seguono da vicino i progressi nei Living Lab.

A Torino, nello specifico con il quartiere Mirafiori, sono sette le tipologie di NBS sperimentate e messe in pratica.

È prevista la creazione di un’area di “forestazione urbana” lungo le sponde del Sangone attraverso l’utilizzo di suolo rigenerato (New Soil) grazie all’aggiunta di compost da FORSU e biostimolanti innovativi. Saranno inoltre sperimentate in maniera diffusa nel quartiere pratiche innovative di giardinaggio e di agricoltura collettiva.
Sono anche previste attività di accompagnamento sociale, con specifica attenzione alle fasce più deboli e agli studenti. Inoltre, in linea con le progettualità smart city, saranno sviluppate pratiche di data analitycs per monitorare l’efficacia dell’intervento e la percezione sui risultati da parte dei cittadini anche grazie a una partnership strategica con il CNR-IBAF (Istituto di Biologia Agroambientale e Forestale).

Inoltre, le valutazioni scientifiche e i risultati dei monitoraggi dei Living Lab saranno disponibili sulle piattaforme europee per le NBS OPPLA and THINKNATURE e contribuiranno al quadro di riferimento europeo sulle NBS.

Il ruolo di Envipark

Envipark svolge un ruolo fondamentale per l’implementazione del Living Lab di Torino, a partire dall’integrazione del progetto con attività già esistenti, quali il Torino City Lab. Il parco partecipa attivamente al processo affrontando le barriere di natura tecnica e amministrativa alla realizzazione delle nature-based solutions (NBS) a livello urbano. Infine, Envipark contribuisce allo sviluppo e alla promozione del progetto, organizzando eventi di training e Massive Open Online Courses (MOOCs).

Clicca QUI per scoprire dove sono le NBS a Torino (in costruzione)

Per maggiori informazioni, consulta il sito web e iscriviti alla newsletter del progetto!

Contatti:

Paola Zitella: paola.zitella@envipark.com

progireg@la.rwth-aachen.de

Segui il progetto sui social media: Twitter, Facebook, LinkedIn, Youtube, Instagram

Notizie correlate: