Demosite

Un’area totale di 30.000 mq, con 16.000 mq di tetti verdi e 10.000 mq di area verde, impianti di energia rinnovabile, proprietà delle reti di distribuzione energetica e delle infrastrutture, certificazione ISO14001, uniti alla presenza di esperti in gestione energetica e in economia circolare e di potenziali fruitori dei servizi, fanno di Envipark il luogo ideale per testare in condizioni reali soluzioni energetiche e cleantech innovative.

Dai sistemi di ricarica per auto elettriche all’apiario urbano per il biomonitoraggio, molte innovazioni sono state testate nel Parco, che viene usato come un vero e proprio demosite.

Alcune imprese e centri di ricerca infatti hanno già utilizzato l’area campus per mettere dei dimostratori di cleantech, anche all’interno di progetti finanziati tramite programmi internazionali o locali. 

Le area può essere utile anche per costruire e testare prototipi a scopo formativo.

In particolare, nel tempo sono state testate, tra le altre: soluzioni di riscaldamento e raffrescamento, sistemi di isolamento, recupero energetico, muri verdi, facciate, rivestimenti, vernici stoccaggio di energie rinnovabili, produzione di rinnovabili in ambiente urbano, misura, monitoraggio e previsioni dei consumi energetici e della produzione energetica da rinnovabili, veicoli elettrici in rete, sistemi di “users involvment and profiling”, prefabbricati a basso impatto ambientale, panchina intelligente e apiario per il biomonitoraggio.

INTERBITS

Il progetto InterBITS (Interventi di armonizzazione e valorizzazione del sistema BITS e ITS) è stato finanziato nell’ambito del programma Interreg V-A Francia-Italia (ALCOTRA).

[...]

EFFICIENCY JOBS

“Efficiency Jobs” è un progetto cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Lifelong Learning Programme; gestito dall’ Organismo Autonomo per i Programmi Educativi Europei (OAPEE) del Ministero spagnolo per l’Educazione, la Cultura e lo Sport.

[...]